Musica italiana / in italiano



Adrian Saenz Loría

Adrian Saenz Loría (27)

Adrian Saenz Loría
I speak:
English, Spanish
I learn:
Italian, Portuguese, Japanese, Chinese
Busuu berries :
8922

Impariamo Italiano con l'opera!

Se vi piacce la musica classica, l'opera é un ottimo modo per imparare  l'Italiano, se non siete habituati ad ascoltare queste tipo di musica, vi consiglio di cominciare con la opera buffa di Mozar e di Rossini, ma atentta! l'italiano di oggi non é lo stesso del italiano di due secoli fa, perció dobbiamo sapere alcune cose per non finire parlando estrano :); per esempio:

1In opera se usa "voi" invece di "tu"

2 Molte parole perdono alcuna lettera, per esempio:

Son....invece di.....sono

Amor..................amore

Cantar...............cantare

Pria...................prima

Vo'................voglio

Davver...........Da vero

Pian.......piano

3 E alcune parole che non si usano mai, per esempio:

Buon dí!.................Buongiorno

Obbligato.............Grazie  (Spero di non sbagliare con questi esempi)

Amici, vi lascio un link di IL BARBIERE DI SIVIGLIA,  lí troverai questa bellisima Aria: http://www.youtube.com/watch?v=nmJsF9OF_eQ

Conte Se il mio nome saper voi bramate,
dal mio labbro il mio nome ascoltate.
Io son Lindoro
che fido v’adoro,
che sposa vi bramo,
che a nome vi chiamo,
di voi sempre parlando così
dall’aurora al tramonto del dì.


Rosina (Dentro la casa)
Segui, o caro; deh, segui così!


Figaro
Sentite. Ah! che vi pare?
Conte
Oh, me felice!
Figaro
Da bravo, a voi, seguite.
Conte
L’amoroso e sincero Lindoro,
non può darvi, mia cara, un tesoro.
Ricco non sono,
ma un core vi dono,

un’anima amante,
che fida e costante
per voi sola sospira così
dall’aurora al tramonto del dì.        Saluti dalla Costa Rica :)           Adrian

Adrian Saenz Loría

Adrian Saenz Loría (27)

Adrian Saenz Loría
I speak:
English, Spanish
I learn:
Italian, Portuguese, Japanese, Chinese
Busuu berries :
8922

Impariamo Italiano con l'opera!

Se vi piacce la musica classica, l'opera é un ottimo modo per imparare  l'Italiano, se non siete habituati ad ascoltare queste tipo di musica, vi consiglio di cominciare con la opera buffa di Mozar e di Rossini, ma atentta! l'italiano di oggi non é lo stesso del italiano di due secoli fa, perció dobbiamo sapere alcune cose per non finire parlando estrano :); per esempio:

1In opera se usa "voi" invece di "tu"

2 Molte parole perdono alcuna lettera, per esempio:

Son....invece di.....sono

Amor..................amore

Cantar...............cantare

Pria...................prima

Vo'................voglio

Davver...........Da vero

Pian.......piano

3 E alcune parole che non si usano mai, per esempio:

Buon dí!.................Buongiorno

Obbligato.............Grazie  (Spero di non sbagliare con questi esempi)

Amici, vi lascio un link di IL BARBIERE DI SIVIGLIA,  lí troverai questa bellisima Aria: http://www.youtube.com/watch?v=nmJsF9OF_eQ

Conte Se il mio nome saper voi bramate,
dal mio labbro il mio nome ascoltate.
Io son Lindoro
che fido v’adoro,
che sposa vi bramo,
che a nome vi chiamo,
di voi sempre parlando così
dall’aurora al tramonto del dì.


Rosina (Dentro la casa)
Segui, o caro; deh, segui così!


Figaro
Sentite. Ah! che vi pare?
Conte
Oh, me felice!
Figaro
Da bravo, a voi, seguite.
Conte
L’amoroso e sincero Lindoro,
non può darvi, mia cara, un tesoro.
Ricco non sono,
ma un core vi dono,

un’anima amante,
che fida e costante
per voi sola sospira così
dall’aurora al tramonto del dì.        Saluti dalla Costa Rica :)           Adrian

Charo_M

Charo_M (45)

Charo_M
I speak:
Spanish, Catalan
I learn:
Italian
Busuu berries :
22610

Grazie mille!! Ciao!

Charo_M

Charo_M (45)

Charo_M
I speak:
Spanish, Catalan
I learn:
Italian
Busuu berries :
22610

In questo sito web

http://www.librettidopera.it/


si possono trovare i libretti d'opere in lingua italiana ed anche alcuni brani musicali in MP3. È davvero interessante.
 

Charo_M

Charo_M (45)

Charo_M
I speak:
Spanish, Catalan
I learn:
Italian
Busuu berries :
22610

Su questo sito web potete trovare molti libretti d'opere tradotti in italiano. Io lo trovo molto interessante:
 

http://www.dicoseunpo.it/Libretti_dopera.html

 

Charo_M

Charo_M (45)

Charo_M
I speak:
Spanish, Catalan
I learn:
Italian
Busuu berries :
22610

Il Festival d'Aix-en-Provence ha offerto quest'anno la rappresentazione dell'opera Elena del compositore Francesco Cavalli (che in realtà si chiamava Pietro Francesco Caletti-Bruni). Quest'opera fu rappresentata per la prima volta al Teatro San Cassiano di Venezia nel 1659, il primo teatro dell'opera pubblico. Si sa che dopo fu rappresentata a Palermo nel 1661, ma non si conoscono più rappresentazioni. Dunque le Festival d'Aix-en-Provence ha offerto la prima produzione scenografica dopo 350 anni. Su questo sito web vi potete godere questo gioiello del primo barocco italiano:

http://liveweb.arte.tv/fr/video/Elena_au_Festival_d_Aix_en_Provence/

graciela60

graciela60 (55)

graciela60
I speak:
Spanish
I learn:
Italian, Portuguese
Busuu berries :
16060

Grazie mille Charo! Questo sitio Web e molto interesante. Sempre è bello ascoltare musica . Un caro saluto a te.

Charo_M

Charo_M (45)

Charo_M
I speak:
Spanish, Catalan
I learn:
Italian
Busuu berries :
22610

Ciao, Graciela! Sono contenta che ti abbia risultato interessante. A presto!
 

Charo_M

Charo_M (45)

Charo_M
I speak:
Spanish, Catalan
I learn:
Italian
Busuu berries :
22610

Il passato 10 ottobre è stato il duecentesimo anniversario della nascita di Giuseppe Verdi. Questo sito web rende omaggio a questo grande compositore italiano con un raccolto di registrazioni storiche di opere di Verdi. Veramente interessante!

http://ximo.wordpress.com/2013/10/10/10-doctubre-giuseppe-verdi-1813-2013/


 

Charo_M

Charo_M (45)

Charo_M
I speak:
Spanish, Catalan
I learn:
Italian
Busuu berries :
22610

Questa settimana sono andata al Liceu, il teatro dell'opera di Barcellona, a vedere ed ascoltare Aggrippina. Si tratta di un'opera di Händel, con libretto dell'italiano Vincenzo Grimani, che debutò al Teatro San Giovanni Grisostomo di Venezia. Quest'opera si rappresenta per la prima volta a Barcellona, quindi abbiamo dovuto aspettare più di 300 anni dopo la prima rappresentazione! È stato un bellissimo modo di godere della lingua italiana...